Vuoi un rimborso per il tuo volo Easyjet?

Menu

Scopri se hai diritto a un rimborso!

Rimborso volo Easyjet: quando richiederlo

La Carta dei diritti del passeggero individua le fattispecie per cui il passeggero ha diritto alla tutela.

Quelli riportati di seguito sono i casi in cui è possibile richiedere la compensazione pecuniaria o il rimborso del biglietto Easyjet:

  1. Cancellazione volo
  2. Volo in ritardo
  3. Overbooking o negato imbarco
  4. Rinuncia o annullamento

Assistenza Easyjet

Superate le 2 ore di ritardo, scatta l’obbligo di assistenza in aeroporto.

Ferma restando la valutazione sul diritto alla compensazione pecuniaria, che dipenderà dalla presenza o meno di circostanze eccezionali, rimane l’obbligo di assistenza da parte della Compagnia aerea, qualunque sia la causa del ritardo del volo programmato. Nello specifico il passeggero ha diritto a:

  • pasti e bevande
  • sistemazione in hotel
  • trasferimento dall’aeroporto all’hotel e viceversa
  • 2 telefonate o messaggi.

Inoltre, se Easyjet non fornisce tempestivamente ’assistenza, il passeggero può provvedere autonomamente.

In questi casi, consigliamo di conservare le ricevute delle spese sostenute, per poter procedere alla richiesta di rimborso.

Risarcimento Easyjet: compensazione pecuniaria e rimborso biglietto

In caso di ritardo, cancellazione o overbooking, l’importo cui si ha diritto a titolo di compensazione pecuniaria va da € 250,00 a € 600,00, in base alla lunghezza della tratta aerea in questione. Tuttavia, qualora siano state sostenuti costi extra a causa del disservizio,  anche quelli possono essere rimborsabili.

L’ammontare della compensazione pecuniaria Easyjet ammonta a:

  • 250,00 € per tratte fino a 1500 km
  • 400,00 € per tratte tra 1500 e 3500 km;
  • 600,00 € per tratte superiori a 3500 km.

Questi importi non dipendono dal prezzo speso per acquistare il biglietto.

Il rimborso biglietto Easyjet, cioè la restituzione della somma pagata per acquistare il biglietto, non dipende dalla lunghezza della tratta e può essere riconosciuto in aggiunta alla compensazione pecuniaria.
Posso avanzare una richiesta rimborso Easyjet nel caso in cui non abbia usufruito del volo per cui avevo fatto la prenotazione o di un volo alternativo fornito dalla Compagnia.
Avrò quindi diritto al rimborso in caso di cancellazione, overbooking (negato imbarco) o rinuncia per malattia, senza che mi sia stato riconosciuto un volo di riprotezione.

Diversamente, non avrò diritto al rimborso del prezzo del biglietto, ma alla sola compensazione pecuniaria, in caso di ritardo (avendo comunque usufruito del volo).

Chiedere rimborso Easyjet

L’assistenza Easyjet prevede una procedura di rimborso abbastanza articolata e lunga. Difficilmente il passeggero riesce ad ottenere il rimborso rivolgendosi direttamente alla Compagnia.
La Compagnia mette a disposizione un servizio di chat e un modulo, ma non è possibile parlare con un operatore.

Viste queste difficoltà, sempre più passeggeri decidono di rivolgersi al Team specializzato di RimborsamiTu.

Rimborso Easyjet Coronavirus

Puoi sempre rinunciare al volo e richiedere un rimborso del tuo biglietto aereo Ryanair in caso di:

  • Malattia
  • Tampone positivo
  • Divieto di spostamento imposto dalle autorità

Se la tua situazione riguarda uno di questi tre casi, fai richiesta subito:

Il servizio di RimborsamiTu

RimborsamiTu.it è un team di professionisti specializzati nel diritto dei trasporti.In particolare, grazie alla consolidata esperienza e professionalità, RimborsamiTu.it è in grado di assisterti al fine di ottenere, senza alcuna spesa,  il rimborso cui ogni passeggero ha diritto per aver subito un disservizio a causa della responsabilità del vettore aereo.

Oggi, infatti, grazie all’intervento dell’Unione Europea e all’emanazione del Regolamento CE 261/2004 direttamente applicabile negli Stati membri è possibile far valere diritti e garanzie in caso di volo in ritardo, cancellazione e negato imbarco(overbooking).

A differenza di altri portali nel settore, RimborsamiTu.it non chiederà alcun anticipo e nessuna percentuale del rimborso che ti verrà corrisposto dalla compagnia aerea.

Le spese di assistenza allo staff di RimborsamiTu.it vengono pagate a titolo di onorario direttamente dalle Compagnie aeree che si sono rese responsabili di disservizio nei confronti dei passeggeri-utenti. Per cui, RimborsamiTu.it ti assiste gratis!

Puoi richiedere il rimborso cui hai diritto entro 2 anni dalla data del volo.

Cosa serve per il rimborso Easyjet?

Per richiedere la compensazione Easyjet è sufficiente che si abbia un qualsiasi elemento da cui risulta l’avvenuta conservare prenotazione o carta d’imbarco.
Nei casi di cancellazione, negato imbarco o rinuncia al volo, sarà possibile richiedere il rimborso del prezzo del biglietto, per cui è molto importante che venga fornito un documento (normalmente la prenotazione) da cui risulti la somma pagata per l’acquisto del biglietto.
Per le cancellazioni è inoltre molto utile che ci venga fornita la comunicazione dell’avvenuta cancellazione (sms, mail, foto o altro).

Ti ricordiamo, inoltre, di conservare le prove di acquisto (scontrini e fatture) inerenti ad eventuali acquisti in caso di mancata assistenza.

Qualora il disservizio abbia altresì comportato la perdita della coincidenza o abbia comunque comportato altre spese per trasporti, sarà molto importante fornirci queste ricevute al fine di poter richiedere il rimborso.

Quando non spetta il rimborso Easyjet?

Il Reg. CE 261/04 prevede che in caso di “circostanze eccezionali”, la Compagnia sia esonerata dal riconoscere la compensazione pecuniaria.

Per circostanze eccezionali vanno intese quelle fattispecie che esulino dal dominio della Compagnia aerea. Si possono elencare a mero titolo esemplificativo:

  • sicurezza;
  • bird strike;
  • avverse condizioni meteorologiche;
  • traffico aereo congestionato;

Contatti Easyjet e info utili

EasyJet è una compagnia aerea inglese low cost. E’ stata fondata dall’imprenditore greco-cipriota naturalizzato inglese Stelios Haji-Ioannou nel 1995 quando aveva appena 28 anni.

La compagnia trasporta oltre 75 milioni di passeggeri all’anno con una flotta di oltre 260 aeromobili e impiega 10mila addetti ( 2865 i piloti e 6516 membri dell’equipaggio). Nel 2000 EasyJet è stata quotata alla Borsa di Londra ma la famiglia Haji-Ioannou è ancora il maggiore azionista con il 33% del capitale.

Il 14 luglio 2017 la compagnia ha annunciato la costituzione di EasyJet Europe con sede a Vienna voluta per tutelare i propri diritti di volo in vista della Brexit.

EasyJet opera in 132 aeroporti in 31 paesi su 802 rotte.

  • Aarhus
  • Aberdeen
  • Aeroporto internazionale di Francoforte
  • Agadir
  • Ajaccio, Corsica
  • Alicante
  • Almeria
  • Amburgo
  • Amsterdam
  • Ancona
  • Antalya
  • Aqaba
  • Are Ostersund
  • Atene
  • Barcellona
  • Bari
  • Basilea
  • Bastia, Corsica
  • Belfast City (George Best)
  • Belfast Intl
  • Belgrado
  • Berlino Brandenburg
  • Biarritz
  • Bilbao
  • Birmingham
  • Bodrum
  • Bologna
  • Bordeaux
  • Bournemouth
  • Brest Bretagna
  • Brindisi
  • Bristol
  • Bruxelles Intl
  • Bucarest (Otopeni)
  • Budapest
  • Burgas
  • Calamata
  • Calvi, Corsica
  • Cefalonia
  • Cipro-Larnaca
  • Cipro-Pafos
  • Colonia Bonn
  • Copenaghen
  • Corfù
  • Cracovia
  • Creta Candia
  • Creta La Canea
  • Dalaman
  • Dortmund
  • Dresda
  • Dubrovnik
  • Düsseldorf
  • East Midlands
  • Edimburgo
  • Enfidha – Hammamet
  • Essaouira
  • Faro
  • Figari, Corsica
  • Friedrichshafen
  • Fuerteventura
  • Gdansk
  • Genova
  • Gibilterra
  • Ginevra
  • Glasgow
  • Göteborg
  • Gran Canaria
  • Granada
  • Graz
  • Grenoble
  • Helsinki
  • Hurghada
  • Ibiza
  • Innsbruck
  • Inverness
  • Isola di Man
  • Jerez de la Frontera
  • Jersey
  • Klagenfurt
  • Kos
  • La Rochelle
  • Lamezia
  • Lanzarote
  • Leeds Bradford
  • Lille
  • Lione
  • Lisbona
  • Liverpool
  • Londra Gatwick
  • Londra Luton
  • Londra Southend
  • Londra Stansted
  • Lubiana
  • Lublino
  • Lussemburgo
  • Madeira Funchal
  • Madrid
  • Maiorca Palma
  • Malaga
  • Malta
  • Manchester
  • Marrakech
  • Marsa Alam
  • Marsiglia Provenza
  • Milano Bergamo
  • Milano Linate
  • Milano Malpensa
  • Minorca Mahon
  • Monaco di Baviera
  • Montpellier
  • Murcia Intl
  • Mykonos
  • Nantes
  • Napoli
  • Newcastle
  • Newquay
  • Nizza
  • Oslo
  • Parigi Charles de Gaulle
  • Parigi Orly
  • Pau Pyrénées
  • Pisa (Toscana)
  • Pola
  • Porto
  • Praga
  • Prevesa
  • Pristina
  • Rennes
  • Reus
  • Reykjavik Keflavik
  • Rodi
  • Roma Fiumicino
  • Rovaniemi
  • Salisburgo
  • Salonicco
  • Santa Cruz de la Palma
  • Santiago di Compostela
  • Santorini
  • Sardegna Alghero
  • Sardegna Cagliari
  • Sardegna Olbia
  • Sharm el Sheikh
  • Sicilia Catania
  • Sicilia Comiso
  • Sicilia Palermo
  • siviglia
  • Smirne
  • Sofia
  • Southampton
  • Spalato
  • Stoccarda
  • Stoccolma Arlanda
  • Sylt
  • Tallinn
  • Tangier
  • Tel Aviv
  • Tenerife Sud
  • Tirana
  • Tivat
  • Tolosa
  • Torino
  • Toulon-Hyères
  • Valencia
  • Varna
  • Varsavia
  • Venezia Marco Polo
  • Verona
  • Vienna
  • Volos
  • Zante Zacinto
  • Zara
  • Zurigo

Numero di telefono Easyjet +39 02 32068889

Servizio clienti Easyjet : clicca qui

Check in online Easyjet: clicca qui

Informazioni sui bagagli (aggiornate ad agosto 2021):

EasyJet consente il trasporto di un solo bagaglio a mano, e borsette personali, computer portatili, valigie ventiquattr’ore e sacca porta-abiti sono considerati tali. Il bagaglio a mano non può superare le dimensioni di 56 x 45 x 25 cm. Esiste la possibilità che se le cappelliere sono piene il tuo bagaglio venga imbarcato gratuitamente nella stiva. I titolari della carta easyJet Plus, chi acquista un biglietto Flexi Fare o ha scelto un posto Up Front o Extra Legroom ha diritto a portare in cabina un bagaglio aggiuntivo di piccole dimensioni come da posizionare sotto il sedile di fronte come la custodia con un pc portatile o una borsetta. Puoi anche potare con te alcuni articoli aggiuntivi come: ombrello, soprabito, stampelle, bastone da passeggio, e merce acquistata nel duty free dell’aeroporto. Per quanto riguarda il bagaglio da stiva, che va acquistato al momento della prenotazione, non deve superare il volume massimo di 275 cm, fatta eccezione per gli equipaggiamenti sportivi e le attrezzature mediche. Il peso massimo consentito è di 20 kg indipendentemente dal numero dei bagagli. Se il bagaglio supera i 20 kg, all’aeroporto il passeggero sarà tenuto a pagare una penale di 14 euro per ogni kg in eccesso, mentre se si include il peso in eccesso online, il costo sarà 4 euro ogni 3 kg in eccesso.
Menu